Berlusconi, Capello: «Auguri Presidente, le devo tutto!»

Berlusconi, Capello: «Auguri Presidente, le devo tutto!»
© foto www.imagephotoagency.it

In occasione degli 80 anni di Silvio Berlusconi, l’ex allenatore del Milan parla dell’ex presidente

Per gli 80 anni di Silvio Berlusconi sono arrivate anche le parole dell’ex allenatore rossonero Fabio Capello: «Il suo arrivo rappresentò l’inizio di una nuova era per il calcio italiano. Berlusconi è un visionario che ha centrato quasi sempre i suoi obiettivi» ha dichiarato il tecnico friulano ai microfoni di Sky Sport, proseguendo sulla sua seconda esperienza al Milan datata 1997: «Mi chiamò dopo lo scudetto vinto con il Real Madrid: mi disse che il Milan aveva bisogno di me. Io gli dissi sì, anche se l’anno dopo mi mandarono via».

GRAZIE PRESIDENTE – Un grande ringraziamento, quello che Capello ha riservato all’ex presidente rossonero: «Io gli devo tutto, ho i brividi se penso al mio ultimo compleanno, alle 11,30 di sera mi arrivò una telefonata di auguri da lui pochi giorni dopo che era stato operato al cuore. Grazie per tutto quello che ha fatto per noi, Presidente, tanti auguri!».