Milan, condannati ultras fino a 5 anni

© foto www.imagephotoagency.it

Il Tribunale di Milano ha condannato otto ultras del Milan a pene conprese tra i 4 mesi e i 5 anni e 10 mesi nell’ambito del procedimento che li vedeva imputati per associazione a delinquere finalizzata alla tentata estorsione ai danni del Milan perchè avrebbero preteso biglietti gratis o a prezzi stracciati, pena disordini in occasione di alcune partite. I giudici della sesta sezione penale hanno riconosciuto gli imputati colpevoli, a vario titolo, di tentata estorsione e di reati ‘satellite’, come minaccia e violenza, ma li ha assolti dall’imputazione di associazione a delinquere. Alla società  di via Turati è stato riconosciuto un risarcimento pari a 10.000 euro

Fonte | Repubblica.it