Savicevic sul Milan: «Piatek impressionante. Non sono sorpreso da Gattuso»

Savicevic sul Milan: «Piatek impressionante. Non sono sorpreso da Gattuso»
© foto www.imagephotoagency.it

Milan, il grande ex Dejan Savicevic dice la sua sul cammino dei rossoneri: «Piatek? La speranza è soltanto che non si fermi»

Grande ex rossonero, Dejan Savicevic ha detto la sua sul Milan targato Elliott. Ecco le sue parole ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: «Investe sugli italiani e sarà ricompensato. Stanno facendo bene, lottano per entrare tra le prime quattro. Bisogna andare in Champions, questo sarebbe uno scudetto. La Champions oggi ti cambia la vita». Il montenegrino si sofferma su Gennaro Gattuso: «Non sono sorpreso. Sta facendo bene perché anche da giocatore era uno ordinato, che gestiva e non temeva di lavorare e allenarsi. Negli ultimi tempi la squadra e il gioco sono anche migliorati. A lui il compito di riportare il Milan in alto».

Continua Savicevic, parlando anche dei nuovi acquisti Paquetà e Piatek: «Li ho visti entrambi in Roma-Milan. Sembrano finalmente due giocatori importanti. Per giudicare il brasiliano, però, è presto: lasciamolo giocare e ambientarsi. Piatek, invece, lo vedo segnare a raffica da inizio stagione, anche nel Genoa. Impressionante. La speranza è soltanto che non si fermi, ma mi sembra serio e solido. Niente paragoni con nessuno, però, eh…?».