Milan, Giampaolo e i suoi dubbi su Leao

Milan, Giampaolo e i suoi dubbi su Leao
© foto www.imagephotoagency.it

Quali sono i dubbi di Marco Giampaolo su Leao. Il Milan sta allestendo una rosa il più funzionale possibile per il proprio allenatore

Marco Giampaolo ha definito Leao un giocatore molto istintivo, e che c’è bisogno di tempo per capire quale sia la sua posizione migliore. L’allenatore abruzzese ha sempre amato le punte mobili nel suo rombo, attaccanti in grado di svariare e bravi a dialogare nello stretto.

Tuttavia, considerando che Piatek è essenzialmente un rifinitore, è normale che il giovane portoghese dia incognite. Si tratta di un profilo diretto e bravo ad aggredire la profondità, mentre probabilmente oggi il polacco avrebbe bisogno di un giocatore maggiormente di fantasia vicino a lui. Non stupisce che Correa continui a essere il primo obiettivo dei rossoneri.