Milan, per André Silva il Milan apre anche al prestito

Milan, per André Silva il Milan apre anche al prestito
© foto www.imagephotoagency.it

Milan, André Silva resta il candidato numero uno per finanziare l’arrivo di Angel Correa: ecco le novità provenienti da via Aldo Rossi

Si infittisce la nebbia intorno al destino di André Silva, il calciatore portoghese ha deluso in questo precampionato tanto da spingere la società rossonera a togliere la maglia del proprio attaccante dallo store dei kit acquistabili per la stagione 2019/20. Purtroppo per Maldini e Massara però nessuna offerta adeguata, intorno ai 25/30 milioni di euro, è pervenuta negli uffici di Casa Milan a parte quella del Monaco (trattativa poi sfumata) di circa un mese fa.

Nonostante il lavoro diplomatico attuato da Jorge Mendes, procuratore del calciatore, André Silva continua ad essere il “primo sacrificabile” per Giampaolo e soci che continuano a restare vigili su Angel Correa in uscita dall’Atletico Madrid. Visto il congelamento del calciomercato confermato anche da Maldini nelle scorse ore, la dirigenza rossonera starebbe valutando la possibilità di cedere André Silva anche in prestito sperando in un rilancio del giocatore e una conseguente futura rivendita a titolo definitivo.