Milan Rangnick, il retroscena: accordo trovato il 23 dicembre in un incontro segreto

Iscriviti
Milan Rangnick
© foto www.imagephotoagency.it

Spunta un importante retroscena su Ralf Rangnick e il Milan: le due parti si sarebbero incontrate il 23 dicembre dopo la disfatta con l’Atalanta

Nonostante le rassicurazioni pubbliche e private di Ivan Gazidis nei confronti di Stefano Pioli, il futuro dell’attuale tecnico del Milan è più che mai incerto. Infatti, come riporta La Gazzetta dello Sport,  i contatti tra il club e Ralf Rangnick ci sono stati e sono iniziati all’indomani della disfatta di Bergamo.

Il 23 dicembre, infatti, i vertici di Elliott hanno infatti incontrato in gran segreto il tedesco. E un’intesa tra le parti sarebbe stata pure già raggiunta, anche se nell’accordo sono presenti diverse clausole, tra cui una che prevede il pagamento di una penale all’ex Lipsia nel caso in cui Elliott decidesse di cambiare strategia. Pioli si giocherà comunque le sue carte da qui alla fine della stagione, anche se una sua riconferma appare quasi impossibile.