Seedorf: «Inghilterra, la mia occasione»

© foto www.imagephotoagency.it

L’olandese, legato ancora al Milan, verso il Newcastle: «Mi piacerebbe»

Tutto vero: Clarence Seedorf sta per tornare in pista e potrebbe farlo molto presto in Inghilterra. Una buona notizia per il Milan, che ha ancora sotto contratto l’olandese ormai da un paio di stagioni circa: Seedorf, arrivato nel gennaio del 2014 ed esonero a fine stagione, dopo pochissimi mesi, ha ancora in corso un conflitto legale con i rossoneri per licenziamento per ingiusta causa, ma nel mentre potrebbe rompere il proprio legame con il club per firmare un nuovo contratto con il Newcastle, ipotesi prepotente delle ultime ore, in Premier League, o piuttosto con i Queens Park Rangers in Championship. Lo ha confermato lo stesso ex centrocampista rossonero nel corso di una intervista ieri: «Con l’Inghilterra ho un legame molto speciale, sarei potuto venirci a lavorare tante volte, ma non è successo».

SEEDORF: «INGHILTERRA, ARRIVO» – «Per me allenare in Inghilterra sarebbe una buona occasione per capire meglio questo tipo di calcio settimana dopo settimana», ha raccontato Seedorf nel corso di una intervista alla BBC. Tutto lascia pensare che già la prossima settimana qualcosa possa accadere, specie in casa Newcastle, dove l’allenatore Steve McClaren, arrivato ad inizio stagione, rischia il posto (la squadra è quartultima in classifica).