Mourinho innamorato di Milenkovic: la Fiorentina fissa il prezzo

Mourinho innamorato di Milenkovic: la Fiorentina fissa il prezzo
© foto www.imagephotoagency.it

José Mourinho ha assistito al match di Nations League tra Serbia e Montenegro in compagnia dell’ex Real Mijatovic

Che Mou voglia rafforzare il Manchester Utd dopo una campagna acquisti estiva ritenuta non soddisfacente e un avvio di Premier sotto tono, non è una novità. Lo ‘Special One’ ha approfittato di questa sosta dei campionati per osservare da vicino alcuni giocatori che potrebbero interessargli in vista delle prossime finestre di mercato. Ieri, in occasione della partita tra Montenegro e Serbia valida per il gruppo 4 di Serie C della Nations League, è stato paparazzato al Podgorica City Stadium al fianco dell’ex giocatore e dirigente montenegrino del Real, Predrag Mijatovic.

Secondo AS, l’allenatore portoghese era presente allo stadio per Sergej Milinkovic-Savic ma non solo. A differenza del serbo biancoceleste, il difensore classe ’97 della Fiorentina sta stupendo tutti grazie ad un avvio di stagione davvero importante con i viola. Titolare fisso come terzino destro, nonostante lui nasca difensore centrale, ruolo che ricopre anche in nazionale. 8 presenze e già 2 gol in questa Serie A, con Mourinho che sembrerebbe davvero impazzire per quello che è considerato il’nuovo Vidic’. Tanto da aver pensato proprio a lui – insieme a Milinkovic-Savic – per il Man Utd del futuro. Improbabile che la Fiorentina possa privarsene già a gennaio, più probabile che la trattativa sia impostata per giugno con i viola che non si siederanno al tavolo per offerte inferiori a 50 milioni.