Napoli-Juve, la sfida si decide in mediana

jorginho napoli
© foto www.imagephotoagency.it

La sfida-scudetto di stasera si giocherà nei dettagli: Napoli e Juve pronte a giocarsi tutto nello scenario del San Paolo

La sfida delle sfide degli ultimi anni è tornata: Napoli-Juve si giocherà stasera in un San Paolo strapieno, con la consapevolezza che diversi risultati porteranno diverse conseguenze. Se fossero i padroni di casa a trionfare, il Napoli si caricherebbe con una botta d’adrenalina che farebbe bene a livello psicologico (oltre a portarli a +7 sui diretti avversari di stasera); qualora fossero invece gli ospiti a prevalere o anche a raccogliere un pari, per i bianconeri sarebbe un buon modo per trovare continuità e riprendersi da alcune difficoltà.

SFIDA A CENTROCAMPO – Tuttavia, come ricorda “La Gazzetta dello Sport”, è a centrocampo dove la sfida dovrebbe decidersi. Se la difesa del Napoli è migliorata (subendo solo nove reti quest’anno), sarà comunque la regia di Jorginho a determinare o meno i successi degli azzurri; dall’altra parte, è Khedira la chiave di volta, con il tedesco chiamato a serrare le linee per i filtranti dell’italo-brasiliano. Il Napoli sembra partire favorito, ma la verità è che in queste gare è poi difficile confermare i pronostici. La Juventus arriva a questa gara comunque con il miglior attacco del campionato.