Connettiti con noi

Hanno Detto

Napoli, la furia di De Laurentiis: «Se parlo scoppia il finimondo. Solo noi e Fiorentina a posto»

Pubblicato

su

De Laurentiis
Ascolta la versione audio dell'articolo

Il presidente del Napoli De Laurentiis ha parlato del momento che sta vivendo il calcio italiano

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, intercettato da Report ha parlato del momento che sta vivendo il calcio italiano lanciando provocazioni contro tutti.

CALCIO ITALIANO – «Non mi fate parlare perché se io parlo del calcio scoppia il finimondo. Ne ho talmente la palle piene… Mi hanno impedito per due anni di andare a casa mia a Los Angeles e non vedo l’ora adesso che sia il 20 gennaio per fare un mese rigeneratore». 

CONCORRENZA SLEALE – «Non c’è bisogno che lo dica io. Ci si arriva da soli, ma certo. Queste sono le responsabilità della Federcalcio. La Lega, se è un’associazione di società per azioni, dunque indipendente, dovrebbe pagare la Federcalcio e la Federcalcio non dovrebbe fare nulla, se non segretariato per cosette così. Invece è diventato un centro di potere. Uno istituzionalmente si mette la medaglia». 

SQUADRE IN REGOLA – «Ce ne sono anche degli altri, come la Fiorentina».