Connettiti con noi

News

Napoli, nel 2021 nessuno come Insigne. Otto gol e sempre più decisivo per Gattuso

Redazione

Pubblicato

su

Insigne

“Un inizio Magnifico”, firmato Lorenzo. Insigne ha dato il via al suo 2021 nel migliore dei modi: otto reti segnate in campionato nel nuovo anno solare – nel parziale nessuno ha fatto meglio e come lui solo un certo Cristiano Ronaldo – e una doppietta contro il Bologna nell’ultimo turno che gli vale il secondo MVP stagionale.

Il capitano è tornato leader “Anima e Core” dei campani, e se Gattuso ritrova una pedina così decisiva, il pass per la prossima Champions League può essere staccato. Prestazione quasi perfetta contro gli emiliani, con un Indice di Efficienza Tecnica del 98%. Domenica al “Maradona” Insigne non si è fatto mancare niente: completati con successo il 75% dei passaggi tentati ad alto coefficiente di difficoltà e nessuna palla persa negli 1 contro 1 offensivi.

Il “24” del Napoli resta inoltre uno dei pochi attaccanti italiani a fornire un contributo rilevante anche in fase difensiva, caratteristica certificata dal 93% di efficienza nel pressing insieme ad un carico di 22 kJ/kg di spesa energetica prodotti nella fase di non possesso. Senza tralasciare infine i metri ad altà intensità percorsi per inseguire gli avversari (1.141), con un picco di velocità di 33,7 km/h (meglio in questo frangente ha fatto solo Di Lorenzo, con 34,2). Insomma Insigne è tornato Magnifico, ma ora è chiamato scrivere altre tre pagine d’autore contro Milan, Juventus e Roma. 

Advertisement