Nouri si è svegliato dal coma: «È consapevole e reagisce»

Nouri
© foto www.imagephotoagency.it

Il talento dell’Ajax Nouri è uscito dal coma dopo circa tre anni dall’ictus. Il fratello: «È consapevole e reagisce»

Abdelhak Nouri si è svegliato dal coma dopo circa tre anni. Il giovane talento dell’Ajax era stato colpito da un ictus l’8 luglio del 2017, durante un’amichevole col Werder Brema, che gli ha causato gravi danni cerebrali e permanenti.

Il fratello Abderrahim ha annunciato: «Non è più in coma, è a casa, dorme, mangia, aggrotta le ciglia, digerisce bene, ma è molto dipendente e non si alza dal letto. È consapevole di dove si trova ed è importare per lui stare in famiglia. È possibile comunicare con lui, guardiamo anche le partite di calcio e reagisce».