Olanda-Italia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live
Connettiti con noi

Azzurri

Olanda-Italia 2-3: successo per gli azzurri

Pubblicato

su

Al De Grolsch Veste, il match valido per la finale terzo e quarto posto di Nations League tra Olanda e Italia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Al De Grolsch Veste di Enschede, Olanda e Italia si sfidano nella finale del terzo e quarto posto di Nations League.


Sintesi Olanda-Italia 2-3

1′ – Inizia il match.

3′ – Primo squillo dell’Olanda con un colpo di testa di Dumfries sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

6′ – GOL ITALIA. Ha segnato di Dimarco. Il giocatore dell’Inter ha battuto il portiere Bijlow con un tiro di esterno sinistro che è finito sotto l’incrocio dei pali.

10′ – Buon cross di Dimarco per la testa di Retegui: l’azzurro però non arriva ad impattare il pallone per un soffio.

16′ – Il match ora ha ritmi bassi, con l’Olanda che cerca di costruire buone trame per arrivare al gol del pareggio.

20′ – GOL ITALIA. Ha raddoppiato Frattesi. Un rimpallo su un tiro di Gnonto favorisce il giocatore del Sassuolo che in area stoppa il pallone di petto e batte Bijlow.

26′ – Ci prova ancora Dimarco con un tiro a giro di sinistro che va a finire di poco alto.

32′ – Rispetto al match contro la Spagna, è un’Italia decisamente più fresca e giovane, con un gioco più pericoloso e piacevole.

34′ – Giallo Italia. Ammonito Dimarco.

40′ – Buona ripartenza dell’Olanda, con Gakpo che con un tocco cerca di piazzare il pallone sul secondo palo. La sua conclusione finisce fuori di un soffio.

45′ – Segnalati sei minuti di recupero.

51′ – Termina il primo tempo.

FINE PRIMO TEMPO

INIZIO SECONDO TEMPO

47′ Ci prova Gakpo – L’attaccante del Liverpool si libera di Toloi, ma poi calcia addosso a Donnarumma.

59′ Italia in difficoltà – Doppia occasione per Dumfries, ma Donnarumma salva il risultato.

68′ GOL di Bergwijn – L’attaccante dell’Ajax dribbla Dimarco e col sinistro fulmina Donnarumma.

73′ GOL di Chiesa – L’esterno bianconera supera Van Dijk e incrocia un mancino chirurgico.

89 – GOL di Wijnaldum – Il centrocampista della Roma segna il gol che riavvicina gli Oranje.

90′ + 11′ – Fine partita – Dopo un lunghissimo recupero, l’arbitro decreta la fine le match.


Migliore in campo: Frattesi


Olanda-Italia 2-3: risultato e tabellino

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Toloi, Acerbi, Buongiorno, Dimarco; Verratti, Cristante, Frattesi; Gnonto, Retegui, Raspadori. CT: Roberto Mancini. A disp. Barella, Bonucci, Chiesa, Darmian, Di Lorenzo, Immobile, Jorginho, Meret, Pellegrini, Spinazzola, Vicario, Zaniolo.

OLANDA (4-3-3): Bijlow; Dumfries, Geertruida, Van Dijk, Aké; Wieffer, De Jong, Simons; Malen, Gakpo, Lang. CT: Ronald Koeman. A disp. Bergwijn, Blind, Botman, De Roon, Flekken, Koopmeiners, Malacia, Noppert, Timber, Veerman, Weghorst, Wijnaldum.