PAGELLE Austria-Francia, i TOP e i FLOP del match
Connettiti con noi

Europei

PAGELLE Austria-Francia, i TOP e i FLOP del match

Pubblicato

su

Francia

I voti, i TOP e i FLOP ai protagonisti del match valido per la prima giornata di Euro2024: pagelle Austria-Francia

Le pagelle dei protagonisti del match tra Austria-Francia, valido per la prima giornata della fase a gironi di Euro2024.

TOP:

Per l’Austria nota di merito al bolognese Posch. Vero, Mbappè si presenta da solo e si mangia letteralmente un gol non da lui. Ma nel resto del confronto tiene botta e si fa vedere anche sporadicamente davanti. Tra i giocatori migliorati in stagione da Thiago Motta, l’austriaco è tra i più positivo. Non cerchiamo originalità, anche se dietro c’è piaciuto molto Upamecano nel suo respingere quasi tutto. Ma ci allineaiamo al Gruppo di Osservatori Tecnici della UEFA che hanno eletto Kanté migliore in campo con la seguente motivazione: “Ha vinto molti palloni, ha bloccato l’Austria al centro del campo e ha effettuato alcuni buoni passaggi in avanti. Kanté ha anche realizzato un impressionante salvataggio da ultimo uomo”.

FLOP:

Wober, e chi se no? Certo, l’autogol ha la sua parte, anche perché è improprio parlare di mera sfortuna visto come la piazza all’angolino quella sfera maledetta. Un giallo su Dembelé e un pallone in costruzione a inizio ripresa talmente goffo che quando Rangnick lo ha tolto immaginiamo (a essere buoni) il sospiro di sollievo del popolo austriaco. Nella Francia non è stata serata per Griezmann, che ha preso una botta in testa su un cartellone publicitario e non solo, anche altre meno gravi. Niente di grave, ma l’abbiamo visto decisamente meglio in altre circostanze (anche se è sempre un bello stile quel suo muoversi leggero in campo)