Palermo, Zamparini: “Non credo nella salvezza, giocatori pappemolli”

© foto www.imagephotoagency.it

PALERMO ZAMPARINI INTERVISTA SALVEZZA – Il patron rosanero Maurizio Zamparini non crede più nella salvezza. Dopo la sconfitta interna col Siena nell’ultima giornata di campionato Zamparini confessa, in un’intervista esclusiva ad Itasportpress, di non essere arreso ma nemmeno di farsi illusioni. Ecco le sue dichiarazioni più rilevanti: “la salvezza non è raggiungibile, non sono pessimista ma sono già retrocesso e risalito due volte dalla B, so come funziona. La salvezza sarebbe possibile solo se fossimo assistiti da qui alla fine del campionato ma soprattutto se i nostri giocatori iniziassero ad essere uomini e non pappemolli”. Parole dure ed esagerate pronunciate da uno dei colpevoli di questa stagione del Palermo che cambiando per ben 4 volte la guida tecnica dei rosanero sicuramente non ha aiutato la squadra ad assumere una fisionomia ben delineata e competitiva.