Panchine bollenti in serie A: Donadoni e Guidolin in lista di attesa

© foto www.imagephotoagency.it

Delio Rossi si gioca tutto contro il Palermo: gli scenari

Il lavoro degli allenatori è legato a doppio filo con i risultati. La tua squadra può giocare bene ma il campionato di serie A non ti aspetta e spesso anche i Presidenti. Non è il caso di Saputo e Zamparini (si proprio lui) che hanno concesso una ulteriore prove di appello ai propri tecnici Delio Rossi e Giuseppe Iachini. Il destino ha giocato un brutto scherzo ai due tecnici: domenica 18 ottobre saranno uno contro l’altro pronti in una sfida da ultima spiaggia. In realtà lo è più per il tecnico del Bologna: in caso di sconfitta sarà esonerato, Roberto Donadoni è il pensiero fisso di Corvino. L’ex tecnico del Parma era stato sondato anche dal patron dell’Udinese Pozzo ma gli ultimi risultati ottenuti dai friulani hanno rafforzato la posizione di Stefano Colantuono, almeno per il momento. Se Donadoni sarebbe la prima scelta del Bologna, Francesco Guidolin dovrebbe essere quella di Zamparini. Iachini però, a differenza di Delio Rossi, potrebbe usufruire di altre due prove di appello dopo la trasferta in terra emiliana. Guidolin che ha grande voglia di tornare in gioco e può diventare un’idea concreta del Verona: Mandorlini al momento non rischia ma il prossimo trittico di partite dirà molto del suo futuro sulla panchina degli scaligeri.