Connettiti con noi

Italia

Panucci: «Mandai a quel paese Lippi e per questo ci ho rimesso il Mondiale»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

panucci

Christian Panucci ha parlato a Radio Radio della sua carriera e dove vorrebbe allenate futuro: le parole dell’ex difensore

Christian Panucci ha parlato a Radio Radio del suo passato, della lite con Lippi e dove gli piacerebbe allenare. Queste le sue parole.

LIPPI – «Non avevo un brutto carattere, ma avevo carattere. Alla fine qualcuno si dimentica che ho vinto 20 trofei, che ha 18 anni giocavo nel grande Milan, a 23 nel Real Madrid, poi nel Chelsea e nella Roma. Capello mi ha sempre voluto con sé e non credo sia un caso. Solo con Lippi ho avuto problemi, l’ho mandato a cagare e per questo ci ho rimesso il Mondiale del 2006. Ci sta. Io all’Inter ho sbagliato, lo ammetto, ma anche lui aveva una gestione del gruppo davvero particolare, diciamo così, infatti aveva problemi con tanti, non solo con me».

DE ROSSI – «De Rossi? Sì, Daniele ha il carattere per fare l’allenatore, anche se io mi sto rendendo conto che è molto più difficile di quanto pensassi”. Scherza: “E poi ditegli di non rompere le scatole, ha smesso di giocare da 5 minuti e vuole già allenare la Roma? Ci sono prima io…».

Advertisement