Pazzini può partire, anzi no. Fusco: «Può darci una mano per la salvezza»

© foto www.imagephotoagency.it

Futuro in bilico per Giampaolo Pazzini, con il ds Fusco che ha fatto il punto della situazione

Giornata di parole in casa Verona: il direttore sportivo Filippo Fusco ha tenuto una conferenza stampa per parlare di mercato con i giornalisti. Ecco il commento su Pazzini: «È qui con noi e sta dando il suo contributo. Può darci una mano per raggiungere la salvezza, che è l’obiettivo di tutti».

Giampaolo Pazzini può lasciare il Verona e non c’è solo il Torino sulle sue tracce, il Sassuolo lo segue per l’attacco. Potrebbe essere il sostituto di Alessandro Matri: le ultime di mercato – 3 gennaio, ore 10.00

Il Sassuolo si unisce al Torino nella corsa a Giampaolo Pazzini. Il centravanti del Verona potrebbe lasciare l’Hellas nelle prossime settimane e per lui si è parlato di un addio in direzione Piemonte. Il Torino è alla ricerca di un vice di Andrea Belotti e il Pazzo sembrava l’uomo giusto al momento giusto. Almeno fino a quando non si è inserito il Sassuolo.

I neroverdi potrebbero trovarsi a salutare Alessandro Matri nella finestra di gennaio. Il centravanti lombardo piace in Serie B al Parma e potrebbe chiudersi un’operazione prestigiosa per i ducali. Come sostituto di Matri, il Sassuolo ha pensato proprio a Pazzini. Potrebbe andare a giocare al Mapei Stadium e rientrare nel giro di attaccanti dei neroverdi. Per ora, scrive La Gazzetta dello Sport, è solo un’ipotesi.