Portogallo, Ronaldo: “Non sento pressioni, però…”

© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano del Portogallo Cristiano Ronaldo si prepara ad affrontare questa sera la Spagna in semifinale degli Europei: i riflettori sono puntati anche su di lui.

Dopo la prima gara, che abbiamo perso, ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo sempre vinto. Questo dimostra che siamo una squadra di carattere. Giocare un’altra finale dopo otto anni invece dimostrerebbe che siamo cresciuti come squadra – ha detto oggi Ronaldo – . La gara con la Spagna sarà difficile, ma noi ci crediamo e vogliamo la finale. Pressione? No, non ne sento. Ormai gioco da dieci anni a questi livelli e la pressione è diventata parte integrante della mia vita, per questo non ne sento. Sento però molta responsabilità e spero di essere all’altezza delle aspettative“.