Probabili formazioni Napoli-Torino: al San Paolo, Mazzarri sfida il suo passato…

Probabili formazioni Napoli-Torino: al San Paolo, Mazzarri sfida il suo passato…
© foto www.imagephotoagency.it

Probabili formazioni Napoli-Torino, 36ª giornata della Serie A TIM 2017/2018. Al San Paolo una sfida delicata per un Mazzarri ancora legato al passato…

Lo stadio San Paolo farà da sfondo ad una partita indubbiamente tra le più complicate. Napoli e Torino, due squadre così diverse ma accomunate da un passato che ha visto lo stesso allenatore, Walter Mazzarri (LEGGI qui le sue dichiarazioni pre-partita), guidarne le sorti. Oggi, soprattutto per i partenopei e per lo stesso tecnico ora vestito di granata, sarà un vero e proprio tuffo nei propri ricordi. Piacevoli e non. Per tutto questo, la sfida odierna valida per la trentaseiesima giornata di campionato sarà contornata da un carico emotivo considerevole.

Mazzarri e i suoi, reduci da un campionato evidentemente sottotono, non riuscendo di fatto ad aver centrato la qualificazione alla prossima Europa League, dovranno riuscire nell’impresa di non deludere ulteriormente una tifoseria sempre più ferita. La bravura del neo condottiero granata si vedrà dal modo in cui saprà gestire la gara, con il giusto spirito sportivo, senza farsi sopraffare da emozioni legate al proprio passato.

Lui stesso ha spiegato il suo pensiero in vista della sfida in questione: Ho un rapporto forte con la piazza, ci sono state tante soddisfazioni e non si possono dimenticare. Sicuramente ci saranno tante emozioni, ma al fischio d’inizio penserò soltanto al Toro. Cercheremo di onorare la memoria di Superga. Proveremo a mettere in difficoltà il Napoli. Non sarà facile perché gli azzurri dovranno cancellare la sconfitta di Firenze.

I padroni di casa stanno lottando per occupare stabilmente la seconda posizione e chissà che magari, la fine della stagione possa portare qualcosa in più, proprio in vista della corsa allo scudetto. I sette punti di vantaggio della Juventus saranno, sicuramente, la motivazione più forte per fare bene. La gara d’andata tra Torino e Napoli terminò con il risultato di 1-3 in favore dei partenopei, grazie ai gol di Koulibaly, Zielinski, Hamsik e, per il Torino, rete di Belotti.

I granata non vincono, in casa degli azzurri, dal campionato 2008/2009, vincendo contro la compagine guidata da Roberto Donadoni per 1 a 2, grazie alle reti di Bianchi e Rosina. Parlando di tempi recenti, il Napoli ha vinto sei delle ultime sette sfide contro il Toro, nella massima serie. Al San Paolo, nelle ultime tre gare, i padroni di casa hanno avuto la meglio per ben tre volte. Per l’attaccante granata Andrea Belotti, questo match ha un sapore particolare. Infatti, le sue prime due reti in Serie A sono arrivate proprio al San Paolo nel lontano settembre 2014.

Probabili formazioni Napoli-Torino: le scelte dei partenopei

Maurizio Sarri, dopo parecchi mesi, può finalmente contare su Ghoulam, dopo il grave infortunio accaduto nella gara di Champions contro il Manchester City. Out Koulibaly, squalificato dal giudice sportivo. Il 4-3-3 sarà sicuramente la scelta più ovvia per i partenopei. Tra i pali ci sarà Reina davanti ad una difesa composta da Albiol e Chiriches centrali, con Hysaj e Mario Rui come terzini. A centrocampo Jorginho in qualità di regista, con Allan e Hamsik sulle fasce. Il tridente d’attacco azzurro vedrà i soliti Mertens, Callejon ed Insigne.

Probabili formazioni Napoli-Torino: le scelte in casa granata

Un’assenza pesante tra le file granata sarà quella di Moretti, al suo posto troverà spazio l’ex Spal Kevin Bonifazi. Il modulo che il tecnico Walter Mazzarri confermerà sarà l’ormai consueto 3-4-1-2. Sirigu proteggerà la porta granata con N’Koulou, Bonifazi e Burdisso a formare la difesa del Toro. Rincon e Baselli stabili a comporre la linea mediana, con De Silvestri ed Ansaldi esterni. Ljajic promosso da trequartista supporterà la coppia d’attacco Iago Falque-Belotti.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Sepe, Rafael, Maggio, Tonelli, Milic, Machach, Zielinski, Rog, Diawara, Milik, Ounas. Allenatore: Maurizio Sarri.

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Bonifazi, N’Koulou, Burdisso; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Ljajic; Iago Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Molinaro, Barreca, Acquah, Valdificiori, Edera, Niang. Allenatore: Walter Mazzarri.