Pugno duro dell’UEFA: 2 turni di stop a Pjanic, salterà Italia-Bosnia

© foto www.imagephotoagency.it

La Commissione disciplinare, etica e di controllo dell’UEFA ha squalificato per 2 giornate Miralem Pjanic: lo juventino salterà Italia-Bosnia

Brutte notizie sul piano disciplinare per il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic. Il forte giocatore bosniaco è stato infatti sanzionato dalla Commissione disciplinare, etica e di controllo dell’UEFA con 2 turni di stop in seguito all’espulsione rimediata nella gara Bosnia-Grecia dello scorso 26 marzo.

La squalifica dovrà essere scontata nelle prossime 2 partite ufficiali della Bosnia, che è stata inserita nel Gruppo J delle qualificazioni agli Europei 2020, ovvero Finlandia-Bosnia del prossimo 8 giugno e Italia-Bosnia in programma l’11 giugno. La Nazionale di Robert Prosinecki dovrà dunque sfidare gli Azzurri di Roberto Mancini senza uno dei suoi giocatori più rappresentativi. In classifica al momento, dopo 2 partite, la Bosnia divide il 2° posto con la Grecia, mentre l’Italia guida il girone con 6 punti.