Connettiti con noi

Hanno Detto

Ranieri sulla Superlega: «Sarebbe stato un colpo di stato. Io a casa mia..»

Pubblicato

su

ranieri samp addio

Anche Claudio Ranieri ha detto la sua sulla Superlega intervistato da Dazn nel post partita di Sassuolo-Sampdoria

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha espresso le proprie considerazioni sulla Superlega. Le dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

«Stavano facendo un colpo di stato, adesso sta a FIFA e UEFA correre ai ripari e valutare quello che devono fare per il bene del calcio mondiale. Ci sono dei debiti nel calcio, bisognava chiudere la stalla prima. Più soldi si danno e più se ne spendono. Il merito sportivo deve essere fondamentale, se si esce da questo non è più calcio. Io a casa mia non spendo più di quello che incasso, non so gli altri come fanno. È inutile indebitarci oltre ogni misura e poi andare alla ricerca di entrate in ogni dove»

Advertisement