Connettiti con noi

Calciomercato

Napoli, Reina sempre più vicino al PSG. Sarri proverà a trattenere il suo portiere?

Pubblicato

su

maggio

Reina-Napoli, Sarri e De Laurentiis tenteranno ancora di convincerlo – 24 agosto, ore 23,55

Il futuro di Pepe Reina pare ormai lontano da Napoli. Il portiere spinge per andare via, destinazione Psg, mentre la società azzurra pensa ad un sostituto all’altezza. Come riportato da Sky Sport, però, Sarri e De Laurentiis cercheranno nelle prossime ore di convincere il portiere a restare: in particolare l’allenatore, che ripone nello spagnolo grande fiducia. Una permanenza in azzurro ormai difficile da pensare, che a questo punto prenderebbe i contorni del clamoroso.

Reina ora spinge per andare via entro domenica e mette il Napoli alle corde – ore 23:25

Nonostante le smentite di oggi, in serata la situazione NapoliReinaPSG si è fatta sempre più calda. Secondo quanto riportato dall’emittente Sportitalia, il portiere spagnolo avrebbe espresso la volontà di lasciare Napoli entro domenica, evitando così di scendere in campo contro l’Atalanta. Il PSG avrebbe fatto pervenire, come già anticipato in giornata, un’offerta di 5 milioni più uno di bonus, oltre al prestito di un portiere tra Areola e il tedesco Trapp, che però non convincono del tutto la società partenopea. Una situazione assai complicata che ha lasciato il Napoli impreparato e scoperto: ora dovrà scegliere se accettare uno dei portieri proposti oppure scandagliare il mercato alla ricerca delle ultime occasioni: si è parlato di Rulli ma nelle ultime ore si sono fatti anche i nomi di Rui Patricio dello Sporting LisbonaKarnezis dell’Udinese.

Napoli-Reina, ancora insieme. da Castelvolturno smentiti rumors sull’offerta del Paris Saint-Germain – ore 14:40

Dopo il Manchester City, anche il Paris Saint-Germain. L’estate di Pepe Reina è stata caratterizzata dalle sirene di mercato dei top club europei, ammaliati dalla capacità di giocare con i piedi del portiere spagnolo. La Gazzetta dello Sport rivela le ultime indiscrezioni pervenute da Castelvolturno: il Psg non avrebbe presentato alcuna offerta ufficiale per Pepe e la società partenopea vorrebbe trattenerlo anche in caso di mancato rinnovo contrattuale.

Giuntoli riprende i contatti con Rulli, per un eventuale dopo Reina anticipato – ore 13.55

Il Napoli attente un’offerta ufficiale per Pepe Reina. L’idea è quella di tenere ancora il calciatore che piace moltissimo a Maurizio Sarri per la sua capacità nel gioco con i piedi e per il suo essere leader. Nonostante ciò, secondo Sky Sport, se lo spagnolo insistesse per andarsene allora gli azzurri avrebbero già un piano B. Si tratta di Geronimo Rulli, portiere già accostato ai partenopei che il ds azzurro Giuntoli avrebbe ricontattato in queste ore.

Pepe Reina è nel mirino del Paris Saint-Germain. Il Napoli vuole trattenerlo, ma gli eventi passati potrebbero essere l’ago della bilancia. Scende in campo Sarri – 24 agosto, ore 7.00

Le ultime notizie di calciomercato sembrano dare un po’ di ottimismo al Napoli, in un momento in cui le cose sembrano andare a gonfie vele. Le voci su Reina al Paris Saint Germain potrebbero rivelarsi solamente una sciocchezza di fine mercato, il PSG ci ha pensato ma si deve scontrare contro la volontà del Napoli. Secondo La Gazzetta dello Sport è Maurizio Sarri a non voler dare via il proprio portiere titolare: lo spagnolo è troppo importante per il gioco del tecnico toscano, per questo non se ne andrà. Con buona pace dei parigini, che dovranno vedere altrove.

Reina-Psg, il Napoli è ad un dubbio amletico!

Giornata intensissima, quella di Pepe Reina. Il Psg vuole il potere spagnolo a tutti i costi: l’offerta al Napoli è di nove milioni di euro con Areola come contropartita tecnica ed un biennale a 4 milioni a stagione per il giocatore, che attualmente ne percepisce 2 netti e andrà in scadenza nel giugno 2018. La società partenopea, secondo quanto riporta Sportitalia, è però ferma sull’idea di non lasciare andare via il giocatore: troppo importante sarebbe infatti il contributo fornito da Reina al gioco e allo spogliatoio di Maurizio Sarri.

Dall’altro lato però, non bisogna dimenticare gli screzi che si sono susseguiti durante tutta l’estate tra lo stesso calciatore e Aurelio De Laurentiis, con prima la battuta del patron alla cena di squadra sulle distrazioni saltuarie del portiere in campo e le successive dichiarazioni di non voler al momento rinnovare il contratto del giocatore, nonostante vada a liberarsi a 0 nei prossimi 10 mesi.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.