Roma, le regole di Garcia per lo scudetto

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico francese ha fatto capire ai suoi ragazzi di pensare solo al campo, e non alle polemiche

ROMA GARCIA REGOLE – L’ultima giornata di campionato ha lasciato qualche strascico in casa Roma, soprattutto a causa delle controverse decisioni arbitrali di Banti durante la sfida pareggiata domenica sul campo del Torino, durante la quale è mancata un rigore ai giallorossi, che si sono anche lamentati per il gol realizzato da Cerci. Così, Rudi Garcia ha tenuto a rapporto i suoi giocatori, per dare un nuovo diktat per il bene della Roma.

SOLO SILENZIO – Garcia, come si legge stamani sul Corriere dello Sport, pretende dai suoi giocatori che non si seguano le polemiche a mezzo stampa o in tv, sugli episodi arbitrali dubbi che riguardano la Roma. Non si parla di cose che non riguardano il calcio giocato, o se è possibile evitare proprio le dichiarazioni post-partita. Le proteste, dunque, secondo Garcia vanno lasciate fare alla dirigenza della Roma.