Roma, Pruzzo: «Florenzi? Più grave assenza Mario Rui»

Roma, Pruzzo: «Florenzi? Più grave assenza Mario Rui»
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante della Roma ritiene che lo stop del laterale giallorosso, fermato dalla rottura del crociato, sia meno grave rispetto all’assenza di Mario Rui

La Roma ieri sera è riuscita ad imporsi in rimonta sul campo del Sassuolo mantenendo il secondo posto in classifica e invariato il distacco dalla Juventus. La vittoria in Emilia ha confermato il momento di forma straripante di Edin Dzeko, sempre più capocannoniere del campionato di Serie A, ma ha anche visto il brutto infortunio di Alessandro Florenzi. L’esterno giallorosso a pochi minuti dal termine del match si è fatto male da solo ed è stato costretto ad uscire dal campo in barella dopo una torsione innaturale del ginocchio sinistro. L’infortunio è parso grave sin dai primi istanti, ed è stato confermato dal comunicato della Roma, che ha certificato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e la necessità di un’operazione chirurgica per Florenzi.

PRUZZO «PIU’ GRAVE ASSENZA MARIO RUI» – L’incidente capitato a Florenzi ha causato scoramento tra i sostenitori della Roma, vista l’importanza del numero 24 nell’economia del gioco giallorosso, specialmente in termini di eclettismo. A pensarla controcorrente, tuttavia, c’è un ex giocatore illustre della Roma come Roberto Pruzzo. L’indimenticato bomber della Lupa, in un’intervista concessa ai microfoni di Radio Radio ha dichiarato: «Gli infortuni purtroppo fanno parte del gioco. E’ una regola nel calcio. Mi sembra si sia infortunato da solo. Purtroppo di episodi così se ne vede almeno uno a settimana e fa parte dell’attività del calciatore. Rispetto ai miei tempi, però, i tempi si sono decisamente accorciati. L’assenza di Florenzi? Peserà, ma la rosa della Roma è nelle condizioni di poter assorbire la sua mancanza, diversamente da quella di Mario Rui». Secondo Pruzzo, dunque, la formazione di Spalletti potrà rimpiazzare più facilmente Florenzi rispetto all’esterno portoghese, acquistato dall’Empoli per risolvere gli annosi problemi sulla fascia sinistra.