Sassuolo-Empoli: Caputo segna il gol più rapido del 2018, ma non di sempre

caputo empoli serie b
© foto www.imagephotoagency.it

Caputo segna dopo 17 secondi in Sassuolo-Empoli ma il gol più veloce di sempre in Serie A risale al 2001

La sfida tra Empoli e Sassuolo si accende dopo appena 18 secondi dal fischio iniziale. Tanto è bastato a Francesco Caputo per battere Consigli e infilare in rete il pallone servito da Capezzi. L’attaccante dei toscani ha segnato il gol più veloce in Serie A nell’anno solare 2018 ma non è stato il più rapido della storia.

Al primo posto in questa speciale classifica troviamo Paolo Poggi, che segnò il gol dell’1 a 0 nella sfida tra Piacenza e Fiorentina del 2 dicembre 2001 dopo appena 8 secondi. Fu Dario Hubner a servirgli l’assist vincente. In seconda posizione troviamo invece la rete infilata da Marco Branca in FiorentinaUdinese del 10 gennaio 1993 dopo 9 secondi. Il podio si chiude con Gianfranco Matteoli che in InterCesena del 27 novembre 1988 buttò la palla in rete dopo 9 secondi e qualche decimo. Recentemente un gol decisamente rapido era stato segnato da Duvan Zapata in Torino-Sampdoria del 17 settembre 2017. Il colombiano riuscì a portare in vantaggio i blucerchiati dopo 17 secondi.