Scala: «Il Parma non scomparirà mai»

© foto www.imagephotoagency.it

Il neo presidente ducale: «Torneremo in alto»

«Il Parma non è mai scomparso e non scomparirà mai. Dovremo ripartire dai dilettanti, molto probabilmente, ma non è un problema: riporteremo questo club dove merita di stare». Nevio Scala, ex allenatore del Parma e oggi presidente della nuova cordata (Parma Calcio 1913) che ha rilevato il club dopo il fallimento, fissa gli obiettivi per il futuro.

TORNEREMO GRANDI– «Dovrò imparare – ha spiegato Scala – a fare il presidente, c’è molta emozione ma anche molta responsabilità. Mi auguro di essere all’altezza. Siamo nati soltanto oggi ma stiamo già lavorando per i programmi tecnici e sportivi e chiunque vorrà condividere i nostri progetti è ben accetto. Ad ogni modo faremo un calcio trasparente. Ripartiremo dai dilettanti ma il Parma non è scomparso e non scomparirà mai. L’amore che provo verso questa città e verso questi tifosi è enorme. Sono innamorato e chi ama spesso compie azioni con il cuore. Faremo il massimo per regalare da subito gioie ai nostri tifosi».