Scandalo tangenti in Inghilterra: coinvolto Cellino

Dopo Sam Allardyce lo scandalo delle tangenti in Inghilterra colpisce altri nomi forti del panorama calcistico inglese, tra cui Massimo Cellino e non solo

Massimo Cellino è un altro dei nomi coinvolti nello scandalo clamoroso che sta scuotendo i piani alti del calcio inglese. Non solo Sam Allardyce è coinvolto nell’inchiesta portata avanti dal Daily Telegraph, anche l’italiano. «Le norme non possono essere violate, ma la società fittizia acquista il venti per cento delle azioni del mio club e così ha diritto al venti per cento quando cedo i miei giocatori» ha detto il patron del Leeds ed ex Cagliari, filmato dalle telecamere nascoste dei giornalisti.

NON SOLO CELLINO – Lo scandalo delle tangenti ha fatto saltare il commissario tecnico della nazionale inglese e ha colpito il patron sardo del Leeds, ma sono tantissimi i nomi che circolano nelle ultime ore. Jimmy Floyd Hasselbaink del Queens Park Rangers è uno di questi, ma rischia pure Tommy Wright, assistent coach del Burnley. Si parla inoltre anche di un allenatore italiano ma il nome è top secret.