Ferrero: «Schick – Inter? Io non ho mai venduto nessuno»

driussi - sampdoria - ferrero
© foto www.imagephotoagency.it

Schick – Inter, il calciomercato potrebbe riservare sorprese alla punta della Sampdoria: le ultime sulla possibile trattative e le parole di Ferrero

Schick – Inter, Ferrero precisa: «È nostro» – 19 febbraio

Nuovo intervento ieri del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero riguardo alla possibile cessione di Patrik Schick. Il numero uno blucerchiato è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per precisare, ancora una volta: «Siete voi giornalisti che fate tutto questo casino… Io in realtà non ho mai venduto nessuno, sono i giocatori che se ne sono andati perché non potevo trattenerli. Schick per ora è un giocatore della Sampdoria». Smentita ancora dunque la possibilità di una trattativa con l’Inter per l’attaccante ceco, arrivato a Genova in estate ed esploso negli ultimi mesi, ma in vista dell’estate ogni scenario resta quantomai aperto sul fronte di calciomercato.

Schick – Inter: Ferrero frena e smentisce l’interesse nerazzurro – 17 febbraio

Massimo Ferrero, presidente delle Sampdoria, ha parlato oggi ai microfoni a margine di un incontro in Regione Liguria smentendo le voci di una possibile cessione all’Inter di Patrik Schick: «I miei giocatori? Non ho ricevuto nessuna offerta e ora come sapete il mercato è chiuso, se ne riparla a giugno».

Schick – Inter: Ausilio incontrerà la Samp che prova blindarlo con la clausola – 16 febbraio

Patrick Schick, attaccante classe 1996 della Sampdoria, ha convinto tutti dopo pochi mesi dal suo approdo in Italia e ha parlato del suo futuro rimandando tutto al suo agente. Il giocatore ha realizzato 8 gol tra campionato e Serie A e le big d’Italia hanno iniziato a monitorarlo. In particolare l’Inter, vorrebbe ripetere l’operazione Icardi, conclusa 4 anni fa con la Sampdoria. I blucerchiati però vorrebbero blindare l’attaccante e pensano a un prolungamento del contratto, attualmente in scadenza nel 2020, con ritocco dell’ingaggio e con l’inserimento di una clausola da 25 a 40 milioni di euro. A riferirlo è “Sky Sport“.

Schick – Inter: Ausilio incontrerà la Samp. Il ceco sarà il vice-Icardi – 15 febbraio

L’Inter vorrebbe ripetere l’operazione che ha portato Mauro Icardi in nerazzurro quattro anni fa. Proprio di questi tempi, 4 stagioni fa, i nerazzurri trovavano l’intesa con la Sampdoria per l’ingaggio di Maurito. L’Inter sogna di ingaggiare Patrick Schick, 8 gol in stagione (6 in A, 2 in coppa Italia) per ripetere l’operazione Icardi e per farne il vice-Maurito. Icardi ha una clausola da 110 milioni ma nel calciomercato nessuno può dormire sonni tranquilli. Ausilio ha incontrato l’avvocato Romei e incontrerà l’agente del ceco e spera di trovare un’intesa. Schick potrebbe rinforzare il pacchetto offensivo e potrebbe essere il giusto elemento per la formazione di Pioli: un giovane che accetterebbe la panchina e che potrebbe essere utile a gara in corso,come dimostrano le reti, sempre partendo dalla panchina,realizzate contro Torino, Roma, Lazio, Chievo Verona e Bologna. A riferirlo è “Tuttosport“.

Schick – Inter: incontri in vista – 14 febbraio, ore 7.10

Doveva esserci un incontro tra l’agente di Schick e Ausilio ma alla fine non se ne è fatto di nulla. Il giovane giocatore della Sampdoria rimane un forte obiettivo per i nerazzurri anche se per il momento l’Inter ha intenzione di parlare solo con la società ligure. Secondo La Gazzetta dello Sport per la prossima settimana è previsto un nuovo faccia a faccia tra il direttore sportivo interista e i vertici della Samp. Ci sono anche altri giocatori blucerchiati nel mirino come Muriel, Skriniar e Torreira ma Schick pare aver già messo d’accordo tutti e l’impressione è che entro la fine di febbraio l’Inter possa già formalizzare la prima offerta.

Schick – Inter, le ultime di calciomercato

Patrik Schick è sempre più centrale nel gioco della Sampdoria. Il giocatore blucerchiato però piace all’Inter e nella giornata di oggi il ceco potrebbe diventare il piatto forte del menù di Piero Ausilio. Il direttore sportivo nerazzurro incontrerà infatti Pavel Paska, che di Schick è l’agente. L’Inter inizialmente si era interessata a Luis Muriel, partner d’attacco nel Doria, ma la clausola di rescissione del colombiano è troppo alta e quindi per il ruolo di vice di Mauro Icardi Ausilio ha ripiegato sull’ex Sparta Praga. Schick ha ventun anni da compiere e sta segnando con continuità alla sua prima stagione in Serie A, è già a quota sei gol ma con un minutaggio piuttosto scarso, inoltre ha messo a segno solo reti importanti. L’Inter lo ha messo nel mirino e oggi avverrà l’incontro tra Ausilio e Paska, un segnale significativo in vista del prossimo calciomercato. Andrea Petagna e Roger Martinez sono gli altri candidati per il posto da vice Icardi, ma Schick sta prendendo sempre più quota anche in virtù dei buoni rapporti che intercorrono tra Inter e Sampdoria.