Serbia, ufficiale: divorzio consensuale col ct Muslin

serbia
© foto www.imagephotoagency.it

Serbia, è ufficiale l’interruzione del rapporto col ct Slavoljub Muslin. Il ct aveva raggiunto la qualificazione ai Mondiali

Serbia, è ufficiale l’addio del ct Slavoljub Muslin. In carica dal maggio 2016, l’ormai ex allenatore della selezione serba è stato momentaneamente sostituito dall’assistente Mladen Krstaijc. Una decisione che ha sorpreso molti, arrivata consensualmente dopo l’ottimo cammino nei gironi di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 (Serbia prima nel gruppo D).

Così, a Muslin non è bastato conquistare brillantemente la qualificazione alla fase finale dei Mondiali (la prima dal 2010 per la selezione serba e la seconda da nazione indipendente); alla base dell’interruzione del rapporto ci sarebbero forti divergenze tra lo stesso allenatore e la Federazione calcistica serba. Tra queste, anche il mancato utilizzo di giovani talenti come il laziale Milinkovic-Savic.