Serie A, la moviola delle sfide di ieri: bene Tagliavento, male Doveri

© foto www.imagephotoagency.it

SERIE A TORINO NAPOLI ROMA UDINESE – Recrimina fortemente il Torino dopo la sfida contro il Napoli, decisa dalla rete di Gonzalo Higuain. E proprio il gol dell’attaccante argentino è finito nel mirino, perché viziato da un fallo ai danni di Glik. Il bomber del Napoli ha, infatti, cercato di spostarsi, mettendo una mano sulla schiena del difensore granata, che ha anche incrociato con le gambe: l’effetto è evidente, perché Glik sbanda e cade. L’arbitro Doveri avrebbe potuto punire il contatto, ma lo ha valutato regolare con la complicità dell’assistente. Una macchia sulla gestione del direttore di gara, che aveva ben arbitrato fino a quel momento, a parte quando ha ignorato un fallo netto di Albiol su Cerci.

A ROMA – Tutto liscio, invece, per Tagliavento, a parte le polemiche nel finale di Roma-Udinese perché non ha permesso ai friulani di battere il calcio d’angolo, ma i minuti di recupero erano esauriti e non essendoci state altre perdite di tempo ha preso la decisione giusta.