SPAL-Fiorentina, Mattioli furioso: «Chiesa poco serio. Siamo passati da c…»

SPAL-Fiorentina, Mattioli furioso: «Chiesa poco serio. Siamo passati da c…»
© foto www.imagephotoagency.it

SPAL-Fiorentina, il presidente Mattioli furioso per l’episodio rivisto al VAR che ha determinato l’andamento della gara

È un Mattioli furioso quello che arriva in zona mista dopo la sconfitta della SPAL contro la Fiorentina. La partita, finita 4-1 in favore dei Viola, ha avuto il suo punto di svolta nell’episodio del gol annullato alla SPAL e conseguente rigore assegnato alla Fiorentina per fallo su Chiesa (https://www.calcionews24.com/spal-fiorentina-clamoroso-var-gol-annullato-rigore/). Il presidente dei ferraresi ha commentato l’episodio, scagliandosi contro Chiesa e la classe arbitrale: «Abbiamo la sensazione che ci abbiano rubato una cosa da sotto il naso. Non posso neanche dire che ne andremo a parlare, tanto erano presenti tutti i vertici Aia. Proveremo a sentire la Lega se ci sono delle situazioni in cui abbiamo sbagliato ma non credo. Oggi ci sono solo degli episodi che hanno condannato la Spal ad una sconfitta immeritata. Prima di venire a parlare sono andato a vedere l’episodio, l’ho guardato attentamente, se bisogna fermare dopo 5-6 minuti un’azione da gol per un fallo del genere mi scappa da ridere. Non è un fallo netto, gli pestano la punta dei piedi, sappiamo che Chiesa è una persona poco seria, inventa falli e queste situazioni ma questo è il suo atteggiamento». 

Mattioli poi inasprisce i toni quando si parla dei torti subiti: «Il Var ha sbagliato nuovamente, come contro il Torino. Doveva continuare l’azione, la Spal aveva meritatamente segnato. Non può essere trattata così la nostra società, siamo passati da cogl…»