Connettiti con noi

Coppa Italia

Spezia, Felugo: «Onorati di giocare questa partita, non abbiamo nulla da perdere»

Pubblicato

su

Spezia

Il dirigente dello Spezia Maurizio Felugo ha parlato della partita di Coppa Italia contro il Napoli

Maurizio Felugo, manager dello Spezia con un passato da pallanuotista a Napoli nel Posillipo, in una intervista a Il Mattino ha parlato della sfida di Coppa Italia di giovedì sera contro la squadra partenopea.

ONORE – «Onorati di poter vivere questa sfida, a una settimana dalla vittoria contro un’altra grande squadra come la Roma. Abbiamo voglia di una nuova bellissima esperienza. E poco da perdere». 

GATTUSO IN DIFFICOLTA – «Bisogna conoscere da vicino le situazioni, non do giudizi però faccio un’osservazione: la gestione di questa stagione è complicata per tutti i tecnici a causa dei problemi che crea il Covid-19, dai contagi al piano allenamenti. È un’annata in cui può accadere di tutto: penso che vincerà chi avrà più fortuna a gestire questa sorta di roulette».

SPEZIA – «È la caratteristica dello Spezia, infatti abbiamo creato tanto e suscitato positive impressioni anche nelle partite che abbiamo perso. C’è un’identità e la difendiamo in ogni gara. La squadra è la fotocopia di Italiano. Possiamo ritenerci soddisfatti per i 18 punti conquistati nel girone d’andata, a cui si è aggiunta la qualificazione ai quarti di Coppa Italia: puntiamo a ripeterci al ritorno».

Advertisement