Storari – Genoa ok, offerti anche Sepe e Mannone

Storari – Genoa ok, offerti anche Sepe e Mannone
© foto www.imagephotoagency.it

Storari – Genoa: tentativo rossoblu dopo l’infortunio di Perin sul mercato di gennaio, ma sono calde anche le piste che portano a Sepe (Napoli) e agli italiani all’estero (Mannone del Sunderland o Gollini dell’Aston Villa)

Storari – Genoa, ma occhio a Mannone e Sepe… – 10 dicembre

Conferme da più parti riguardo la nostra indiscrezione relativa all’aggancio tra il Genoa e Marco Storari (che ora pare un po’ più lontano dal ritorno al Milan). Oltre al portiere del Cagliari però i rossoblu stanno battendo anche altre piste alla ricerca del sostituto di Mattia Perin che, ora è ufficiale, dovrà rimanere fuori dai campi almeno fino a fine stagione. Una delle piste sondate riguarda il secondo portiere del Napoli Luigi Sepe: l’agente del giocatore, Mario Giuffredi, ha parlato ieri della possibilità genoana non nascondendo l’ambizione del proprio assistito a cambiare aria («Se il Genoa lo chiedesse, prenderemmo in seria considerazione la possibilità», le sue parole). Le altre piste battute dal Genoa portano invece all’estero: occhio al portiere del Sunderland Vito Mannone, che sarebbe stato offerto ai liguri, così come a quella che porta ad un altro italiano all’estero, l’ex portiere dell’Hellas Verona Pierluigi Gollini, ora all’Aston Villa.

Storari – Genoa per sostituire Perin: le ultime

L’infortunio occorso ieri a Mattia Perin rimescola le carte, già confuse, del mercato di gennaio del Genoa. I rossoblu si muoveranno adesso probabilmente alla ricerca di un nuovo portiere ed il nome di Marco Storari, giocatore in uscita dal Cagliari e ad un passo dal Milan, torna tremendamente d’attualità dopo che l’affare con i rossoneri era già stato dato in dirittura d’arrivo settimana scorsa. Di fatto al momento il Genoa potrà contare fino al termine della stagione soltanto su un paio di estremi difensori in rosa: Eugenio Lamanna (di fatto il titolare in assenza di Perin, che ha già sostituito la passata stagione) ed il giovane ceco Lukas Zima. Resterebbe un buco da tappare, anche solo temporaneamente e, a mercato aperto, il presidente genoano Enrico Preziosi pensa proprio al nome di Storari, al momento l’unico portiere di Serie A che potrebbe eventualmente muoversi facilmente. L’ex portiere juventino, come noto, ha già un accordo sulla parola con il Milan: per il suo ritorno in rossonero, al Cagliari sarebbe stato promesso il cartellino del brasiliano Gabriel. La faccenda potrebbe in qualche modo complicarsi, anche se ad oggi la possibilità che Storari finisca comunque al Milan in tempi anche ragionevolmente brevi è quantomai concreta, va detto.

Storari – Genoa: Preziosi chiama il Milan?

L’unica possibilità che resta al Genoa, che avrebbe già sondato il terreno con l’entourage di Storari, sarebbe quella di bloccare in qualche modo il passaggio del portiere alla corte milanista. In questo senso Preziosi avrebbe modo di giocarsi la carta degli ottimi rapporti con l’amministratore rossonero Adriano Galliani e vantare qualche credito per l’affare saltato in estate targato Gianluca Lapadula (soffiato dal Milan, appunto, al Genoa, a giochi quasi fatti). Si tratta, è bene dirlo, di una eventualità, così come eventualità è quella che porterebbe il Genoa direttamente da Gabriel, che però, come già detto, è di fatto promesso sposo del Cagliari. C’è anche da dire che, ad oggi, la ricerca del Grifone non è in ottica di un titolare (ruolo che Lamanna potrebbe temporaneamente perfettamente ricoprire), ma di un degno sostituto anche solo per la panchina. È pur vero che Storari al Milan non sarebbe mai la prima scelta e, piuttosto, al Genoa avrebbe qualche chance in più di esserlo. Insomma, situazione in continuo divenire: nelle prossime ore potrebbero esserci evoluzioni importanti.