Svezia, il ct: «Possibilità di passare? Il 47, 48%…»

svezia
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Janne Andersson, commissario tecnico della Svezia, alla vigilia del match contro l’Italia, che vale il pass per i Mondiali di Russia

Il commissario tecnico della Svezia, Janne Andersson, ha parlato del match con l’Italia a 24 ore dalla gara: «All’andata non stiamo stati favoriti dall’arbitro. Tavecchio ha chiamato Infantino? Le partite si giocano in campo, le altre cose non ci interessano. Abbiamo fiducia nell’arbitro di domani. Ekdal? E’ infortunato, dunque non fa parte dei convocati. Ma nell’allenamento di oggi ho avuto ottime sensazioni».

L’allenatore svedese continua: «Percentuali sul passaggio del turno? Non so, il 47, 48 o 50%…Sappiamo solo che vogliamo andare al Mondiale. Dopo la gara di venerdì siamo messi bene, ma manca ancora una partita. Augustinsson punto debole? La nostra forza è il collettivo, e lui lavora con grande impegno. Ciò che viene detto in Italia mi interessa in modo relativo».