Belotti: «Torino, l’obiettivo è l’Europa!»

Belotti: «Torino, l’obiettivo è l’Europa!»
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Belotti carica il suo Torino dopo la netta vittoria per 5-1 contro il Cagliari: l’attaccante, autore di una doppietta, parla degli obiettivi stagionali granata e punta in alto

E’ un super Torino quello sceso in campo alle 18 all’Olimpico contro il Cagliari per la 12^ giornata di Serie A: netto 5-1 per la formazione di Sinisa Mihajlovic. Tra i protagonisti, come al solito, c’è Andrea Belotti, autore di una doppietta. Ecco le parole del bomber ai microfoni di Sky: «È una partita che ci lascia la consapevolezza che se giochiamo da Torino, mettendo la grinta e la cattiveria che abbiamo usato questa sera, possiamo giocarcela con tutte. Segniamo tanti gol? Con lo staff e tutta la squadra lavoriamo molto per creare queste occasioni, e i risultati si vedono. Rigore? Doveva batterlo Iago Falque, perché non aveva ancora segnato».
CONTINUA BELOTTI – Prosegue l’attaccante granata, parlando dell’episodio del penalty, come riporta Toro.it: «Poi mi è arrivata la voce che avrei dovuto batterlo io, e sono andato tranquillo provando però a battere il più forte possibile. Ho cambiato il mio modo, insomma, di calciare. Ma alla fine è andata bene. A differenza del mio sopracciglio: De Silvestri mi ha dato una gomitata in settimana, mentre provavamo situazioni da palla inattiva. Per fortuna niente di grave, oggi ero in campo. Obiettivi stagionali? Aspettiamo i risultati delle altre squadre, ma l’Europa è un nostro obiettivo. Tuttavia, dobbiamo ragionare partita dopo partita, con la consapevolezza che possiamo farcela se giocheremo così».