Torreira per il dopo Jorginho, Osti non chiude: «A gennaio no, poi…»

Lucas Torreira è al centro del mercato e il ds Osti ha detto la sua sul tema

Che l’uruguayano Torreira sia finito nel mirino di Roma e Napoli non è affatto un mistero, lo stesso Carlo Osti, ai microfoni di Premium Sport, non ha assolutamente chiuso le porte per un eventuale trasferimento in estate: «Torreira resterà in Italia o andrà all’estero? Non lo so. Ora il mercato è secondario per la nostra Sampdoria, fino a giugno non si muoverà nessuno».

Per Torreira Napoli è una possibilità di calciomercato: il giocatore della Sampdoria può finire in azzurro anche perché in Premier League le grandi seguono Jorginho – ore 8.55

Il Napoli potrebbe trovarsi a cambiare regia a centrocampo nella prossima stagione, da Jorginho si passerebbe a Lucas Torreira. Il discorso è ampio e, per ora, è solamente un’ipotesi. Secondo Tuttosport ci sarebbero degli interessamenti importanti dalla Premier League per Jorginho. Il centrocampista italiano piace alle grandi inglesi, su tutte il Manchester City e il Manchester United. Pure il Liverpool e l’Arsenal potrebbero farsi avanti per prenderlo, in Inghilterra c’è fila per il giocatore. Perciò il Napoli ha deciso di mettere le mani avanti e di pensare al sostituto. Il nome migliore arriva dalla Serie A.

Torreira è uno dei profili più caldi per il centrocampo, lo sa il Napoli e lo sanno pure in Liga, da dove potrebbero arrivare concorrenti. Massimo Ferrero, patron della Sampdoria, non è uno che va per il sottile: servono trenta milioni di euro come minimo per prendere il talento sudamericano, altrimenti il Napoli può scordarselo. La trattativa ancora non è stata aperta ma gli azzurri hanno un forte interesse per Torreira. Se dovesse partire Jorginho, sarebbe il sostituto ideale per i partenopei.