Tragedia Sala, spuntano messaggi fra l’attaccante e il suo agente

Tragedia Sala, spuntano messaggi fra l’attaccante e il suo agente
© foto Wikimedia Commons

Nuovi particolari sulla scomparsa dell’aereo che trasportava in Galles Emiliano Sala: l’agente McKay ha rivelato di aver organizzato il volo.

Mentre da più parti arrivano appelli e raccolte fondi per la ripresa delle ricerche del velivolo scomparso nella Manica, su cui viaggiava l’attaccante argentino Emiliano Sala, spuntano nuovi particolari inediti sui giorni che hanno preceduto la tragedia, arrivata lunedì notte. L’agente dell’attaccante, Willie McKay, ha rivelato infatti alla “BBC” lo scambio di messaggi avvenuto fra lui, i suoi figli e Sala per l’organizzazione del volo che avrebbe dovuto portare il giocatore a Cardiff.

McKay ha detto alla BBC di aver organizzato il volo attraverso David Henderson, un pilota esperto che aveva portato lui e molti dei suoi giocatori «in tutta Europa in innumerevoli occasioni», ma ha precisato di non aver avuto «alcun coinvolgimento nella scelta del pilota del velivolo e dell’aereo». E si è soffermato sui dialoghi fra il figlio Jack, calciatore del Cardiff, e appunto Sala, riguardo all’organizzazione del volo. Questo il dialogo avvenuto fra i due calciatori. «Mio padre ha detto che potrebbe organizzare un aereo per portarti a Nantes sabato», disse Jack. «Quanto costerà?», chiese Sala. «Niente, ha detto che se mi aiuterai a fare gol non ti costerà nulla».

«Faremo tanti gol», lo ha rassicurato l’attaccante argentino. «Voglio partire per Nantes domani verso le 11 e tornare lunedì sera a Cardiff verso le 21 se è possibile». «Bene – concluse Jack McKay – ti invierò un messaggio quando tutto sarà organizzato». I due si risentono domenica. «È possibile che tu rientri alle 19 di lunedì? – ha chiesto Jack – Perché il pilota deve tornare a casa dopo essere arrivato a Cardiff». «Si, verso le 19.30 – è stata la replica di McKay – Puoi chiedere se posso portare bagagli, c’è spazio sull’aereo?». «Sì, c’è spazio», è stata la rassicurazione finale di Jack. Purtroppo per Sala e per il pilota del velivolo, però, come sappiamo, quell’aereo non arriverà mai a destinazione.

BUFFON PREGA SU INSTAGRAM PER SALA