Connettiti con noi

Juventus News

Udinese Juve 2-2: emozioni ed episodi. Pari alla Dacia Arena

Pubblicato

su

Dybala

Alla Dacia Arena, il match valido per la 1ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Udinese e Juve: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Alla “Dacia Arena”, Udinese e Juve si affrontano nel match valido per la 1ª giornata della Serie A 2021/22


Sintesi Udinese Juve 2-2 MOVIOLA

1′ Calcio d’inizio – Comincia il match

3′ Gol Dybala – Subito l’argentino! Cuadrado smarca Bentancur in mezzo che di prima trova Dybala solo in area. Tocco di esterno dell’argentino a battere Silvestri

7′ Bernardeschi ci prova – Suggerimento verticale di Alex Sandro troppo lungo. Il 20 si impegna ma non arriva

8′ Dybala cerca Bernardeschi – Gran lancio dal centrocampo di Dybala per la fuga sul filo del fuorigioco di Bernardeschi, sventa Silvestri

9′ Tiro Pussetto – Scambio tra Pereyra e Pussetto, quest’ultimo va al tiro ma è debole e Szczesny blocca senza problemi

13′ Verticalizzazione di Dybala per Morata – Che viene contenuto bene da Becao a campo aperto. Fallo energico poi dello spagnolo che viene richiamato dall’arbitro

19′ Colpo di testa Pussetto – Si stacca dalla marcatura di De Ligt e gira di testa. Pallone fuori non di molto

22′ Uscita Szczesny – Smanacciata su un altro corner pericoloso, poi è Alex Sandro a liberare di testa

23′ Gol Cuadrado – Altra invenzione di Dybala che trova il colombiano in campo aperto. Sfidato e saltato Nuytinck in area. Poi destro incrociato a battere Silvestri

27′ Cooling break – Pausa alla Dacia Arena per dissetarsi

31′ Tiro Morata – Conclusione a giro fuori misura dopo che Samir aveva chiuso su Bentancur in area

41′ De Ligt duro su Pussetto – Fallo al limite sulla linea di fondo. Non estrae il giallo Pezzuto

45+2′ Tiro Morata – Dopo la spizzata di Ramsey cerca il destro sul primo palo senza trovare la porta

45+2′ Fine primo tempo – Intervallo

46′ Inizio secondo tempo – Si ricomincia

50′ Rigore per l’Udinese – Szczesny non trattiene il tiro non irresistibile di Pereyra e poi sgambetta Arslan con le braccia nel tentativo di avventarsi sul pallone 

51′ Gol Pereyra- Spiazzato Szczesny dal dischetto

54′ Palo Morata – Stacco di testa alle spalle di Nuytinck sul cross di Alex Sandro. Palo pieno

55′ Check del Var – Per un presunto contatto su Alex Sandro in area, ma si può proseguire

61′ Proteste Udinese – Fuorigioco Deulofeu, casca poco dentro il limite dell’area per contatto con Danilo: l’Udinese recrimina per un calcio di rigore, ma il Var ravvisa un’inizia posizione irregolare di Deulofeu

64′ Colpo di testa Ronaldo – Subito pericoloso Ronaldo sugli sviluppi di punizione. Fuori di poco

66′ Palo Bentancur – Piazzato dal limite sul montante dopo il pallone lavorato da Ronaldo

72′ Cooling break – Si fermano le due squadre

76′ Ammonito Walace – Calcio ai danni di Dybala

83′ Gol Deulofeu – Pasticcio incredibile di Szczesny che azzarda il dribbling in area e poi rinvia il pallone su Okaka. Sul rimpallo Deulofeu mette dentro. Rete prima annullata per fuorigioco e poi convalidata dal Var

88′ Ammonito Kulusevski – Agganciato Deulofeu nella propria metà campo

90′ Colpo di testa Okaka – Su punizione trova la deviazione ravvicinata. Blocca Szczesny

90+1′ Occasione Jajalo – Spara in curva il match point. Un rigore in movimento su assist di Okaka

90+2′ Tiro Dybala – Mancino a giro da fuori, vola Silvestri a mettere in corner

90+4′ Gol annullato a Ronaldo – Cross di Chiesa profondo per Ronaldo che svetta tra i centrali dell’Udinese e schiaccia in rete. CR7 si toglie la maglietta e viene ammonito, poi il Var segnala l’offside millimetrico

90+6′ Triplice fischio – Termina qui la partita


Migliore in campo: Dybala PAGELLE


Udinese Juve 2-2: risultato e tabellino

Reti: 3′ Dybala, 23′ Cuadrado, 51′ rig. Pereyra, 83′ Deulofeu

Udinese (3-5-1-1): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir (90+3′ Zeegelaar); Molina, Arslan (80′ Jajalo) , Walace, Makengo (57′ Deulofeu), Udogie (57′ Stryger Larsen); Pereyra; Pussetto (80′ Okaka). All. Gotti. A dispPadelli, Scuffet, Cristo Gonzalez, Palumbo, Samardzic, Ianesi, De Maio

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado (74′ Chiesa), Bentancur, Ramsey (60′ Chiellini), Bernardeschi (60′ Kulusevski); Morata (60′ Ronaldo), Dybala. All. Allegri. A disp.Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Pellegrini, Rugani, Locatelli, Ranocchia, Kaio Jorge

Arbitro: Pezzuto di Lecce

Ammoniti: 50′ Szczesny, 76′ Walace, 88′ Kulusevski, 90+4′ Ronaldo