Soldati: «L’Udinese non è un supermercato»

Le parole di Franco Soldati, presidente dell’Udinese, sul mercato in uscita del proprio club

Il presidente dell’Udinese, Franco Soldati, ha parlato del mercato in uscita del club friulano a Lady Radio: «I nostri calciatori sono nel mirino delle big? Spesso sono chiamato dalle radio di Napoli, ma anche da Roma per chiedermi se siamo pronti a cedere alcuni calciatori, ma noi non siamo un supemercato. E’ vero, pensiamo anche alle plusvalenze, ma il nostro interesse principale è quello di creare una squadra che possa conseguire i propri obiettivi e che riesca a far divertire i tifosi» ha concluso il dirigente bianconero.