Venezia-Salernitana, Tacopina furioso: «Così è difficile fare calcio in Italia»

Venezia-Salernitana, Tacopina furioso: «Così è difficile fare calcio in Italia»
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Venezia, Joe Tacopina, commenta furioso ed amareggiato la retrocessione della sua squadra in Serie C

C’è tanta rabbia ed amarezza nelle parole di Joe Tacopina, presidente del Venezia. Il numero uno arancioverde ha commentato la retrocessione del suo club dopo la sconfitta ai calci di rigore contro la Salernitana. Di seguito le sue parole.

«Non è facile esprimere le emozioni che sto provando in questo momento. Sono sicuramente molto arrabbiato ma anche disgustato per quello che sta succedendo attorno a noi. Come voi tutti sapete, un mese fa abbiamo ricevuto una lettera in cui il presidente della Lega di Serie B diceva che il Venezia era salvo. Sono dieci anni che vivo nel mondo del calcio italiano. Lo amo, però è chiaro che è per vicende come queste se l’Italia non attira nuovi investitori».