Bacca: «Contatti col PSG. Milan? Vogliamo l’Europa»

46
© foto www.imagephotoagency.it

A tutto Carlos Bacca. L’attaccante di proprietà del Milan ha parlato delle vicende di mercato estive ma anche degli obiettivi del club rossonero

Carlos Bacca, attaccante del Milan, ha parlato a “Cadena Ser” delle vicende di mercato che lo hanno riguardato ma anche della sua avventura in rossonero: «La Juventus lavora per vincere la Champions. Hanno mantenuto una base e hanno ingaggiato giocatori di alto livello. Noi vogliamo tornare in Europa. Si potrà dire più avanti se sarà più facile o meno perché il club comincia a pensare ad attrezzare la squadra a dovere per combattere in Europa. Il Milan è il Milan ovunque si vada, come club e come tifosi, tutti sanno di cosa si tratti ma non possiamo vivere di storia, c’è bisogno di risultati».

TRA MERCATO E PRESENTE – Prosegue Bacca: «Berlusconi? E’ una persona speciale, sta vendendo perché ha pensato fosse necessario un cambio. Niang? Abbiamo lavorato insieme anche lo scorso anno ma non è stato aiutato dagli infortuni. West Ham e PSG? Ho valutato la loro offerta. Ci sono stati club interessati, ma non si è potuto far nulla perché non avevano uno slot da extracomunitario libero. Emery? E’ il migliore allenatore che ho avuto e un giorno mi piacerebbe ritrovarlo».

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
ranieri leicester cityRanieri: «Champions? Non vogliamo illudere nessuno»
Prossimo articolo
brugmanBrugman: «Aquilani? Bisogna sudarsi il posto»