Cagliari, Briukhov: «Non dimenticherò mai la notte di Genova»

62
© foto www.imagephotoagency.it

Illia Briukhov è uno dei giovani cagliaritani che hanno provato l’ebbrezza di esordire tra i pro, ieri, in quel di Marassi

Sampdoria – Cagliari è stata l’occasione per Rastelli di dare minutaggio a tanti elementi della Primavera. I sardi sono usciti sconfitti dal Ferraris, ma per i tanti giovani scesi in campo resterà sempre una serata da ricordare, Briukhov compreso. Il portiere ucraino classe 1998 ha commentato così, come riporta L’Unione Sarda, la notte di Genova: «E’ stato un onore giocare con la maglia del Cagliari e sono felice per l’esordio. Peccato solo per il risultato».
YOUNG CAGLIARI – L’estremo difensore dichiara ancora: «Non giocavo da tanto e alla fine sono uscito per i crampi e per l’emozione. Non dimenticherò mai questa atmosfera e i primi passi in campo». Il giovane Illia ha lasciato il posto, al minuto 76, al ben più esperto Rafael che commenta così l’incontro: «Noi volevamo provare a passare il turno, abbiamo dato il massimo. Ma quei due gol nel finale ci puniscono eccessivamente. Ora però testa al Pescara, una gara che può dare una svolta al nostro campionato. Giovani? Hanno dimostrato di poter far bene e la società può puntare su ragazzi che possono essere il futuro del club».

Condividi