Lazio, Petagna più vicino! Accordo col Milan: i rossoneri “regalano” l’attaccante

petagna atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Milan: accordo con la Lazio, i rossoneri rinunciano alla loro percentuale su Petagna. Biancocelesti nettamente facilitati nell’assalto all’attaccante dell’Atalanta: ecco come

Calciomercato Milan: accordo con la Lazio per Petagna – Milan e Lazio si muovono in simultanea sul mercato e lo fanno di comune accordo. Nelle prossime ore potrebbe già arrivare l’accordo per il passaggio in rossonero di Lucas Biglia, capitano biancoceleste che ha ormai deciso di non rinnovare il suo contratto con i capitolini. La Lazio, in ogni caso, parrebbe aver già voltato pagina in fretta: si pensa all’improbabile rinnovo di Keita Baldé (qui le ultime: Keita punta i piedi: vuole la Juventus!), ma soprattutto a rinforzare la squadra, soprattutto in attacco, con acquisti mirati. Da tempo i biancocelesti avrebbero messo nel mirino, questo è noto, Andrea Petagna: l’attaccante dell’Atalanta, reduce da una gran stagione, è valutato intorno ai 12 milioni di euro (forse qualcosina in più per i nerazzurri), ma da tempo ormai la Lazio tesse le trame di un accordo che dovrebbe vedere come parziale contropartita per gli orobici il portiere Etrit Berisha (qui i dettagli: Lazio-Atalanta: Berisha nell’affare Petagna), giocatore quest’anno in prestito in nerazzurro su cui l’Atalanta vanta un diritto di riscatto da circa 5 milioni di euro (eventualmente da detrarre dal costo di Petagna).

Calciomercato Milan: accordo con la Lazio per… Petagna!

Qui entra in gioco nuovamente il Milan però, club che lo scorso anno ha ceduto Petagna all’Atalanta in maniera definitiva per un milione di euro più varie clausolette (come alcuni bonus per un massimo di 4 milioni di euro ed un diritto di ricompara): tra queste quelle che prevederebbe, in favore dei rossoneri, circa il 50% del ricavato dell’Atalanta qualora i nerazzurri dovessero già cederlo quest’anno e del 30% qualora i nerazzurri dovessero cederlo tra un anno. Bene, il Milan di fatto avrebbe già fatto sapere alla Lazio di voler completamente rinunciare al suo corrispettivo in caso di cessione di Petagna pur di affondare in tempi brevi e a prezzi ragionevoli il colpo su Lucas Biglia. Tradotto in altri termini: il Milan, rinunciando alla sua percentuale su Petagna, darebbe all’Atalanta, riporta stamane il Corriere dello Sport, una buona scusa per abbassare nettamente il prezzo dell’attaccante (che era maggiorato proprio in virtù dei soldi che poi gli orobici avrebbero dovuto girare ai rossoneri) facendo un grosso favore alla Lazio.

Oggi pel de poia! 😂🔵⚫️✌️

A post shared by ANDREA PETAGNA (@andreapetagna) on

Condividi