Belotti-Manchester United, primo contatto tra Red Devils e Cairo

belotti torino
© foto www.imagephotoagency.it

Belotti-Manchester United: dalle parole ai fatti, secondo Espn la dirigenza dei Red Devils ha contattato Cairo per avere il “Gallo” in estate. Le ultimissime

Dalle parole ai fatti. Se da settimane si vociferava di un possibile interessamento estivo del Manchester United per Andrea Belotti, ecco che proprio in questi giorni la dirigenza dei Red Devils ha mosso i primi passi contattando ufficialmente il club granata. A riportare l’indiscrezione è “Espn“, secondo la quale dall’Inghilterra sarebbe stata avviata una trattativa con il presidente Urbano Cairo. Il quale potrà iniziare a sondare il terreno del mercato internazionale per il suo gioiello, a quota 27 reti in 34 presenze nella stagione in corso, forte di una clausola all’interno del contratto da 100 milioni di euro.

Una cifra indubbiamente importante, ma che di certo non spaventa un club come lo United. Che giusto l’estate scorsa, pur di accontentare l’allora neo-tecnico José Mourinho, pagò la bellezza di 110 milioni complessivi per strappare Paul Pogba alla Juventus. Una storia che un anno dopo potrebbe ripetersi, insomma, sull’asse Manchester-Torino. Perché lo “Special One” è notoriamente abile nel venir accontentato a seconda dei propri pruriti, e Belotti risulta in cima alla lista dei desideri per il pacchetto d’attacco 2017/2018. Che dovrà fare a meno dell’infortunato Ibrahimovic, che potrebbe dover fare a meno anche di un Rooney sempre più incantato dalle sirene cinesi…

Condividi