Calcioscommesse, Micolucci: “Ora voglio ricominciare da capo”

3
© foto www.imagephotoagency.it

Vittorio Micolucci, difensore dell’Ascoli tra gli indagati per lo scandalo scommesse messo in luce dalla Procura di Cremona, ha parlato al termine del processo sportivo che lo ha visto uscire dall’aula dopo aver patteggiato con il procuratore federale Stefano Palazzi la pena di 14 mesi di squalifica: “E’ il giorno più importante della mia vita. Voglio ringraziare i miei avvocati e tutti coloro che hanno reso possibile questo. Sono soddisfatto di esserne uscito nel migliore dei modi possibile e di aver collaborato. Adesso voglio solo ricominciare da capo – prosegue il giocatore bianconero, sul quale pendevano accuse per associazione finalizzata all’illecito sportivo, tentato illecito sportivo e omessa denuncia -. E’ stata una notte di riflessione e dubbi. Una notte lunghissima, ma ne è valsa la pena, ora voglio solo ricominciare da capo. Anche se ho 28 anni penso di potercela fare”.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…