Chievo-Palermo 1-1: pagelle e tabellino

pellissier
© foto www.imagephotoagency.it

Chievo-Palermo, Serie A 2016/2017, 35ª giornata: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Finisce a Verona la Serie A del Palermo, che non va oltre l’1-1 incassando la retrocessione aritmetica. Match dove i rosanero hanno lottato e tenuto il campo, anche se è stato prevalentemente il Chievo a fare la partita, ma hanno dovuto soccombere quando da un errore di Jajalo è partito un contropiede di Inglese fermato fallosamente da Bruno Henrique. Poi la reazione del Palermo, il pari di Goldaniga e l’assalto finale senza frutti. Da segnalare un grave infortunio a Gazzi, che lascia il campo in barella (immobilizzato dai sanitari) per un problema ad una spalla.

CHIEVO-PALERMO: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Chievo-Palermo 1-1: tabellino

MARCATORI: st 21′ Pellissier rig, 43′ Goldaniga

CHIEVO (4-3-2-1) – Sorrentino 6.5; Frey 6, Cesar 5.5 (39′ st Sardo sv), Gamberini 6, Cacciatore 6; Castro 6.5, Radovanovic 6, Bastien 6.5 (33′ st De Guzman sv); Birsa 5.5, Izco 5.5 (1′ st Inglese 6.5); Pellissier 6.5. Allenatore: Maran
PALERMO (3-5-1-1) – Fulignati 6; Gonzalez 5.5 (41′ st Lo Faso), Goldaniga 7, Andelkovic 6.5; Cionek 6, Jajalo 5, Gazzi 6 (5′ st Bruno Henrique 5.5), Chochev 5.5, Aleesami 6; Diamanti 6; Sallai 5.5 (32′ st Trajkovski 6). Allenatore: Bortoluzzi

ARBITRO: Serra di Torino 6.5

NOTE: ammoniti Cesar, Birsa; Jajalo, Gonzalez, Sallai.

CHIEVO – IL MIGLIORE: 

Pellissier 6.5 – Segna il suo gol numero 107 in Serie A, il 9° in campionato… Straordinarie la costanza e l’applicazione di un bomber che sembra non voler invecchiare mai

CHIEVO – IL PEGGIORE: 

Cesar 5.5 – Gara complicata per lui, alle prese con la rapidità di Sallai va spesso in difficoltà e rischia anche il cartellino rosso

PALERMO – IL MIGLIORE: 

Goldaniga 6.5 – A bersaglio con la rete della speranza, ma non basta per evitare la retrocessione. L’ultimo ad arrendersi, troverebbe anche il gol della vittoria ma da posizione irregolare

PALERMO – IL PEGGIORE: 

Jajalo 5 – Suo l’errore che costa la ripartenza da cui nasce il rigore su Inglese, in generale è troppo impreciso in fase di costruzione del gioco

Chievo-Palermo 1-1: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Finisce 1-1 tra Chievo e Palermo, con i rosanero che vanno sotto ma poi reagiscono alla grande sfiorando anche la vittoria. Maran mette subito l’attacco “pesante” inserendo Inglese e la gara la sblocca Pellissier, su rigore per fallo di Bruno Henrique proprio su Inglese dopo erroraccio di Jajalo, ma gli ospiti riescono a raddrizzare il match (nel complesso abbastanza equilibrato) grazie a Goldaniga. Il difensore troverebbe, nel finale, anche il raddoppio, ma l’azione è viziata da fuorigioco…

53′ Finisce 1-1, Serra fischia la fine e il Palermo retrocede in Serie B

52′ Attacca alla disperata il Palermo, che va vicino al gol con un’ultima azione confusa fermata da Serra per un altro fuorigioco… Tiro di Bruno Henrique ribattuto probabilmente da Diamanti

50′ Gol annullato a Goldaniga, che aveva segnato di testa ma da posizione irregolare

49′ Punizione da posizione interessante per il Palermo, che cerca il gol della vittoria…

47′ Ci prova Diamanti da posizione impossibile, traiettoria fuori misura

45′ Saranno ben sette i minuti di recupero, soprattutto a causa dell’infortunio grave accusato da Gazzi

43′ GOL DEL PALERMO CON GOLDANIGA: segna il pareggio il difensore centrale sugli sviluppi di una punizione di Diamanti, con tocco di testa di Pellissier che involontariamente libera Goldaniga a due passi da Sorrentino

41′ Giallo per Birsa, ammonizione pesante perché era diffidato e salterà il match di Genova con la Sampdoria

39′ Altro cambio per il Chievo, entra Sardo ed esce Cesar

37′ A terra Pellissier, problema fisico per lui

33′ Cambio nel Chievo: fuori Bastien, in campo De Guzman

32′ Sostituzione per il Palermo: Bortoluzzi toglie proprio Sallai, inserendo Trajkovski

31′ Ammonito Sallai

30′ Ancora Palermo in proiezione offensiva: Cesar ferma Sallai (rischiando il rosso), punizione dalla corsia laterale che Diamanti calcia direttamente in porta sfiorando il gol

26′ Palermo pericolosissimo con Goldaniga: colpo di testa su assist di Diamanti, grande parata di Sorrentino

22′ GOL DEL CHIEVO CON PELLISSIER: l’esperto attaccante batte Fulignati con un tiro potente e preciso

21′ RIGORE PER IL CHIEVO: palla persa di Jajalo, riparte il Chievo e Bruno Henrique stende Inglese… Per Serra è rigore

19′ Altro angolo per il Palermo, 4-4 il conto totale, ma ancora nessun tiro in porta nella ripresa

15′ Il Palermo sembra più propositivo rispetto al primo tempo, ora con l’ingresso di Bruno Henrique dovrebbe avere un assetto più offensivo. Ora primo angolo della ripresa, terzo del match a favore dei rosanero

9′ Chievo pericoloso: combinazione tra Inglese e Pellissier, Cionek salva tutto

7′ Ammonito Cesar del Chievo

5′ Esce dal campo Gazzi, l’infortunio è serio: entra in campo Bruno HenriqueGazzi esce in barella

3′ Gioco fermo per un infortunio a Gazzi, problema ad una spalla per il centrocampista

1′ Iniziato il secondo tempo con un cambio nel Chievo: esce Izco, dentro Inglese e attacco più “pesante”

Squadre che stanno per rientrare in campo, si avvicina l’inizio della ripresa

SINTESI PRIMO TEMPO – Reti bianche e pochissime emozioni al Bentegodi, con più Chievo che Palermo ma senza vere e proprie occasioni da gol. Nel Chievo qualche bella trama soprattutto da parte di Birsa e qualche bella accelerazione di Bastien, nel Palermo spento Diamanti e poco servito Sallai. Padroni di casa nettamente più pericolosi, ma è mancato il guizzo…

45′ Niente recupero, l’arbitro Serra manda tutti negli spogliatoi

41′ Altro giallo in casa Palermo: ammonito Gonzalez, ancora fallo sullo sgusciante Bastien

40′ Il copione della gara ora è chiaro: il Chievo attacca e il Palermo cerca di ripartire

35′ Ancora Chievo, con il Palermo che non riesce più a uscire, ma nessuna occasione da gol veramente “pulita” per i veronesi

32′ Gol giustamente annullato a Sallai, che riceve in verticale e segna ma si libera fallosamente di Cesar

28′ Bravo Aleesami sulla sinistra, lotta con Cacciatore e poi va via, ritorna il terzino del Chievo e mette in corner

26′ Sale di colpi il Chievo, manovra insistita e calcio d’angolo per i padroni di casa

21′ Botta da fuori di Radovanovic, a lato di poco

20′ Ammonito Jajalo per fallo ai danni di Bastien, primo giallo del match 

18′ Gara che si rivela abbastanza equilibrata, più Chievo che Palermo ma gli ospiti tengono botta

13′ Prima fiammata del Palermo con Sallai: botta da fuori e Sorrentino che respinge, arriva Aleesami ma commette fallo su Cacciatore per recuperare il pallone

8′ Chievo al tiro con Pellissier: ancora Birsa che pesca in verticale l’esperto attaccante che calcia in diagonale ma Fulignati risponde presente

6′ Ancora Chievo, con Birsa che cerca Pellissier in profondità, ma è fuorigioco

3′ Primo tentativo del Chievo con Birsa, che combina con Izco, mette in mezzo per Pellissier ma la difesa rosanero chiude

1′ Match iniziato, la palla è del Chievo

Entrano in campo le squadre, tra pochi secondi il calcio d’inizio

Dieci minuti circa all’inizio del match tra Chievo e Palermo, lo stadio Bentegodi si prepara a godersi la sfida

Una già salva e l’altra (quasi) già retrocessa. Non è una sfida basata sulle motivazioni quella tra Chievo e Palermo, soprattutto per i padroni di casa che già da diverse settimane sono “salvi” e contenti con la possibilità di testare le qualità di alcuni giovani talenti. Sul fronte Palermo, squadra reduce dalla bella vittoria contro la Fiorentina al “Barbera” e alla caccia di un successo per alimentare una miracolosa quanto disperata corsa alla salvezza…

Chievo-Palermo 0-0: formazioni ufficiali

Mescola le carte Maran, che non schiera le due punte optando per uno schieramento più prudente con Izco al fianco di Birsa sulla trequarti. Decisamente difensive anche le scelte di Bortoluzzi: fuori Bruno Henrique e mediana muscolare con Jajalo, Gazzi e Chochev oltre ad un esterno destro molto difensivo come Cionek. Prima punta Sallai, preferito a Balogh per sostituire Nestorovski, mentre Rispoli è ko causa febbre

CHIEVO (4-3-2-1) – Sorrentino; Frey, Cesar, Gamberini, Cacciatore; Castro, Radovanovic, Bastien; Birsa, Izco; Pellissier. Allenatore: Maran
PALERMO (3-5-1-1) – Fulignati; Gonzalez, Goldaniga, Andelkovic; Cionek, Jajalo, Gazzi, Chochev, Aleesami; Diamanti; Sallai. Allenatore: Bortoluzzi

Chievo-Palermo: probabili formazioni e prepartita

CHIEVO (4-3-1-2) – Sorrentino; Cacciatore, Cesar, Gamberini, Frey; Castro, Radovanovic, Bastien; Birsa; Pellissier, Inglese. In panchina: Seculin, Bressan, Sardo, Troiani, Rigoni, Hetemaj, Izco, de Guzman, Kiyine, Gakpé. Allenatore: Maran
PALERMO (3-5-1-1) – Fulignati; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Bruno Henrique, Jajalo, Gazzi, Aleesami; Diamanti; Balogh. In panchina: Posavec, Marson, Gonzalez; Sunjic, Vitiello, Morganella, Pezzella, Chochev, Trajkovski, Lo Faso, Sallai. Allenatore: Bortoluzzi

Chievo-Palermo: i precedenti del match

In totale, in massima serie, Chievo e Palermo si sono già incontrate 21 volte in totale: l’ultima volta a dicembre, all’andata, si imposero fuori casa i clivensi con il punteggio di 0 a 2 (gol di Valter Birsa e Sergio Pellissier). L’ultima volta in casa del Chievo, lo scorso anno ad aprile, ad imporsi fu sempre la squadra guidata da Rolando Maran per 3 a 1 (gol di Fabrizio Cacciatore, Nicola Rigoni e Valter Birsa per il Chievo, Alberto Gilardino invece per il Palermo). L’ultima vittoria rosanero risale al novembre 2015, in casa: 1 a 0, gol di Gilardino. Il pareggio tra le due squadre manca dal febbraio 2013 (Chievo-Palermo 1 a 1, gol di Mauro Formica e Cyril Thereau). In totale, su 21 incontri, otto le vittorie del Chievo, sei quelle del Palermo e sette i pareggi. Perfetto equilibrio invece nei gol segnati: 26 per parte complessivamente.

Chievo-Palermo: l’arbitro del match

L’arbitro di Chievo-Palermo sarà il giovane Marco Serra, fischietto classe 1982 della sezione di Torino, alla seconda partita in assoluto in Serie A: lo scorso anno, verso fine campionato, aveva già arbitrato Empoli-Hellas Verona (1 a 0). Quest’anno per lui invece in totale 17 partite fischiate in Serie B ed una in Coppa Italia (Brescia-Pisa 0 a 2). Nessuna precedente da segnalare con nessuna delle due squadre, ma un dato molto interessante: Serra finora nel campionato cadetto ha estratto per bene cento volte il cartellino giallo e tre volte il rosso, mentre ha fischiato per tre rigori. La sua media ammonizioni dunque è piuttosto alta (quasi sei cartellini gialli a partita), mentre la media espulsioni e penalty è decisamente più bassa (un rosso ed un rigore poco più che ogni cinque partite).

Chievo-Palermo Streaming: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa dalle ore 15 sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sul canale Sky Calcio 5 (anche in HD). Non è tutto, perché Chievo-Palermo andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite le app Serie A TIM TV e Sky Go. Esistono alcune liste di siti aggiornate per poter eventualmente seguire il calcio streaming gratis, ma ricordiamo che ad oggi, dopo la chiusura del sito pirata Rojadirecta, non esiste possibilità legale di seguire una partita in streaming live al di fuori di quelle già indicate poco sopra. La gara potrà essere comunque seguita anche da chi non è dotato di tv o connessione ad internet anche tramite le frequenze radiofoniche di Radio Rai con la celebre trasmissione “Tutto il calcio minuto per minuto”.

Condividi