Ronald De Boer difende il fratello: «Dategli tempo»

47
© foto www.imagephotoagency.it

De Boer si gioca la panchina nella delicata sfida di Europa League con il Southampton, intanto il gemello Ronald, lo difende ai microfoni di Talksport

Tra poco più di un’ora scenderanno in campo Inter e Southampton, una partita che potrebbe valere una stagione, e visto il momento negativo dei nerazzurri potrebbe essere decisiva anche per la panchina del tecnico Franck De Boer, la quale nelle ultime settimane è sembrata un po’ scricchiolante. In soccorso del tecnico olandese è accorso il fratello gemello, Ronald, anche lui calciatore, il quale ha parlato ai microfoni di TalkSport.

LE DICHIARAZIONI – Ronald De Boer ha sottolineato quanto la situazione trovata all’Inter dal fratello, sia molto diversa rispetto all’Ajax, dove c’erano tanti talenti da far emergere, mentre all’Inter ha trovato giocatori già affermati. Non bisogna nemmeno dimenticare che Franck è arrivato nella società nerazzurra solo due settimane prima dell’inizio del campionato. Questo spiegherebbe perchè l’Inter vive di momenti altalenanti, passando dalla vittoria convincente contro la Juventus alle sconfitte contro Sparta Praga, Roma e Cagliari. L’auspicio è che la società dia tempo al tecnico per lavorare in serenità e raggiungere gli obbiettivi stagionali. Così Ronald: «Ha bisogno di tempo perché, sebbene il gruppo abbia grande qualità, Frank è arrivato due settimane prima dell’inizio del campionato. Anche per questo motivo ci sono stati alti e bassi, come la vittoria sulla Juventus e poi alcune sconfitte».

Condividi