Inter, terzino cercasi: Semedo o Tete?

91
ausilio gardini
© foto www.imagephotoagency.it

Kenny Tete e Nelson Semedo: arrivano da Olanda e Portogallo i nomi per il terzino dell’Inter, che sul calciomercato non molla Stephan Lichtsteiner e Domenico Criscito

Oltre a Domenico Criscito e a Stephan Lichtsteiner, l’Inter punta anche Nelson Semedo e Kenny Tete sul calciomercato. Servono terzini in casa nerazzurra, specialmente terzini destri e per questo ecco spuntare nel mazzo di nomi per l’Inter anche il portoghese Nelson Semedo. Gioca nel Benfica, ha ventidue anni ed è pronto per i grandi palcoscenici internazionali, tanto che il Portogallo ha già puntato su di lui. Il problema è il prezzo, ha una clausola di quarantacinque milioni mentre il Benfica ne chiede venti-venticinque.

TETE, LICHTSTEINER, CRISCITO – Altrimenti c’è Tete dell’Ajax, un giocatore sotto l’ala di Mino Raiola e che sembra convincere più di Criscito. Se per il partenopeo (vicino ai trent’anni) lo Zenit chiede dieci-dodici milioni di euro, l’Ajax per Tete fa un prezzo molto simile ma l’Inter sarebbe più intenzionata a virare sull’olandese. Sia per l’età che per le caratteristiche Tete fa più gola, riporta Tuttosport. L’Inter però continua a seguire Stephan Lichtsteiner della Juventus, anche se è un affare più probabile a giugno quando lo svizzero sarà a parametro zero. Adesso la lotta pare tra Tete e Semedo.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
hondaHonda sparisce dai radar del Milan
Prossimo articolo
paredes-roma-away-settembre-2016Paredes si prende la Roma, ma occhio a Strootman