Juventus-Real Madrid: lo spogliatoio mette Bale in panchina e Isco in campo

bale
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Real Madrid si avvicina e i media spagnoli si scatenano sul possibile 11 di Zidane

Con la Liga ormai ad un passo, in casa Real Madrid gli occhi sono tutti puntati verso la finalissima di Cardiff contro la Juventus. E i media spagnoli si stanno già scatenando per indovinare l’undici titolare che affronterà i bianconeri. Chi vorrebbe esserci a tutti i costi è Gareth Bale, l’esterno gallese non vuole mancare alla partita che si giocherà nello stadio della sua nazionale e per questo sta affrettando i tempi di recupero. Un video twittato dal profilo ufficiale dei blancos oggi ha mostrato un Bale che corre verso la finale. Tuttavia in Spagna tiene banco il suo dualismo con Isco, il 22enne centrocampista spagnolo che è perennemente in ballottaggio per un posto da titolare. Isco tutte le volte che è entrato ha fatto bene realizzando 11 gol e 9 assist, inoltre per Zidane è una sorta di talismano: solo 1 sconfitta in 40 partita giocate, tra l’altro sconfitta indolore nella semifinale di ritorno della Champions League in cui Isco segnò anche il gol del 2-1 che respinse l’assalto dei colchoneros. Tuttavia Zidane difficilmente rinuncerà al gallese se è in condizione di giocare. Con lui in campo il Real ha vinto due finali di Champions e se il fisico regge sarà lui il titolare. Alcune voci però filtrano dagli ambienti vicini al club di Madrid e parlano di una spaccatura all’interno dello spogliatoio dove da un lato c’è il “partito di Isco” capitanato da Ronaldo, Marcelo, Sergio Ramos e Pepe, e dall’altro c’è il “partito di Bale” guidato da Kroos e Modric. La finale di Cardiff si avvicina e per fortuna di Bale sarà Zidane a decidere.

Condividi